LE ROSE PORTLAND

La rosa Portland deriva da un incrocio tra una rosa gallica, probabilmente "Gallica officinalis", ed una rosa damascena autunnale "Quatre Saisons", sebbene alcune di esse soprattutto quelle ibridate piu' tardi abbiano sangue cinese nella loro ascendenza. Devono il loro nome alla seconda Duchessa di Portland che le coltivava nel suo giardino in Inghilterra dichiarando che il primo esemplare messo a dimora era di provenienza italiana. Rose dall'eleganza sobria e raffinata, hanno ereditato dalle galliche il portamento ordinato e le dimensioni contenute che le rendono adatte alla coltivazione in vaso o in piccoli giardini, mentre dalle damascene l'intenso profumo e la rifiorenza. Caratteristica del gruppo, gli internodi molto corti per cui i cespugli appaiono fitti e densi di foglie. I fiori raggruppati e ben sistemati sopra il fogliame sono spesso rosa, in tutte le sue sfumature, magenta, rosso scuro, porpora, rarissimi i bianchi.

  • Filtri
rosa comte de chambord

Gruppo: portland; Portamento: arbustivo; Fiore: rosa, pieno, quartato; Altezza: 120-150 cm; Larghezza: 100-120 cm; Fioritura: rifiorenza continua; Posizione: sole; Resistenza alle malattie: buona.

rosa de rescht

Gruppo: Portland; Portamento: arbustivo compatto; Fiore: piccolo, stradoppio, rosa intenso/porpora, molto profumato; Altezza: 90 cm; Larghezza: 60-75 cm; Fioritura: rifiorenza continua; Posizione: sole, mezz'ombra; Resistenza alle malattie: buona.

0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.