Cardinal de Richelieu

Categoria: LE ROSE GALLICHE

Ibridata nel 1845 da Parmentier, (Paesi Bassi) per altri da Laffay nel 1840 (Francia) e' una rosa gallica insolita per il corredo cromosomico che la vede triploide non tetraploide come la maggior parte delle galliche. Questo suggerisce che probabilmente si tratti di un ibrido di rosa cinese diploide. Resta il fatto che il colore dei suoi fiori sia davvero eccezionale: di un porpora intenso e vellutato, il piu' porpora tra le rose. Di dimensioni contenute (diametro 6 cm) le sue corolle sferiche, sono ricche di petali ricurvi che trascolorano al grigio malva e sbocciano da insoliti boccioli a forma di sfera. Abitualmente si presentano in gruppi di tre. Il loro profumo e' sottile e gradevole. La fioritura e' unica all'inizio dell'estate. L'arbusto in generale ha portamento morbido ed aperto con pochissime spine e fogliame verde molto scuro brillante. In buone condizioni di esposizione puo' raggiungere dimensioni di m 1,5x1.

Disponibile da aprile 2019.

PORTAMENTO: arbustivo
ALTEZZA: 120/150 cm
LARGHEZZA: 90-100 cm
FIORE: porpora, doppio, profumato
POSIZIONE: sole
FIORITURA: unica
RESISTENZA ALLE MALATTIE: buona
GRUPPO: rose galliche
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.