John Wayne

Originaria della Florida, e' stata ritrovata da Johnson Wayne nel Winter Park durante gli anni Ottanta. E' un imponente arbusto rustico, dal portamento vigoroso, che supera i due metri d'altezza. Ha una notevole espansione laterale, dovuta ai polloni che germogliano alla base, ed arriva tranquillamente ai 2,5 mt in larghezza. Le bianche infiorescenze sono panicoli conici formati da fiori sterili piani piuttosto grandi con i sepali ben sovrapposti e sottili. A meta' stagione virano in delicate sfumature di rosa che si intensificano con l'avanzare della stagione. Non essendo molto numerosi i fiori sterili lasciano a vista i fitti fiori fertili color crema riuniti in mazzetti. Le foglie grandi, verde scuro, coriacee assumono un'affascinante colorazione autunnale nei toni del rosso mattone e del bruno violaceo. La fioritura inizia a partire da meta' giugno. E' un arbusto di ottimo effetto visivo anche spoglio poiche' mostra il legno sfogliante color arancio. Entra in vegetazione piu' tardi rispetto alle macrophylla per cui si espone meno al rischio di gelate tardive. Preferisce posizioni di mezz'ombra leggera, ma si adatta a luoghi anche un po' piu' soleggiati che permettono una piu' abbondante fioritura e una piu' intensa colorazione autunnale del fogliame. Non ha esigenze particolari di terreno, ma e' fondamentale un buon drenaggio. Fiorisce solo sulle gemme differenziate nella stagione precedente, quindi e' assolutamente da evitare una potatura a fine inverno; se si vuole intervenire per un eventuale contenimento conviene agire appena dopo la fioritura.

PORTAMENTO: cespuglioso, aperto
ALTEZZA: 2 mt
LARGHEZZA: 2,5 mt
FIORE: panicolo conico bianco poi rosa
TERRENO: qualsiasi, ben drenato
POSIZIONE: mezz'ombra leggera
FIORITURA: giugno-settembre
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.