Melo "Gamba Fina"

Categoria: FRUTTI ANTICHI

Antica cultivar piemontese della fine dell'800 originaria della zona di Caraglio (CN). Il nome deriva da un soprannome che si riferiva al peduncolo lungo e sottile. L'albero e' di vigoria elevata, dal portamento aperto e dalla produttivita' media. Possiede un elevato grado di resistenza alle malattie. Il frutto e' di medio-piccola pezzatura e di forma sferoidale, simmetrica. La buccia e' liscia, di fondo giallo-verde con sovraccolore rosso vino e rugginosita' a livello della cavita' peduncolare. La polpa e' bianco-crema, fondente, di tessitura fine e dal sapore dolce. Matura tra la II^ e la III^ decade di settembre. Si consuma fresco, ma e' ottimo cotto e si conserva ottimamente anche oltre 3 mesi.

FRUTTO : antico, medio-piccolo, sferoidale
POLPA: bianco-crema, fondente, dolce
BUCCIA: liscia, giallo-verde e rosso vino
MATURAZIONE II^-III^ decade di settembre
CONSUMO: fresco, cotto
CONSERVAZIONE: oltre 90 gg
RESISTENZA ALLE MALATTIE: ottima
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.