Pesco "Buco Incavato"

Categoria: FRUTTI ANTICHI

Sinonimo: Pesco di Massa Lombarda. In dialetto "Bus Incave' " e' una cultivar nota gia' alla fine dell'800 a Massa Lombarda in Romagna. Un giorno del 1884, Giuseppe Gianstefani, di ritorno dal mercato di Bologna dove era solito vendere la sua frutta, ando' a colazione all'albergo Tre Re dove vide un cameriere servire ad una cliente delle pesche molto belle. Riusci' ad ottenerne i noccioli offrendo in cambio due delle sue pesche per ciascuno di essi. Pianto' i noccioli in azienda e dopo qualche anno ottenne i primi frutti. Cosi' e' nato il "Buco Incavato" secondo il racconto di Ulisse Gianstefani, figlio di Giuseppe e pioniere della frutticoltura romagnola. In poco il Buco Incavato divento' la varieta' piu' coltivata nella provincia di Ravenna ed una delle prime ad essere esportate, fino agli anni '50, quando genotipi a polpa gialla di origine americana, la soppiantarono perche' piu' serbevoli e quindi piu' idonei a spedizioni piu' lunghe. Oggi sono presenti nel territorio d'origine solo poche piante di questa storica varieta' di pesca bianca conservate da qualche frutticoltore locale che le mantiene vicino a casa. Il Buco Incavato e' inserito in programmi ed iniziative volte al suo recupero e salvaguardia. L'albero e' vigoroso, rustico, autofertile e con un'ottima resistenza alla bolla. Il frutto e' medio-grosso (200 gr), rotondeggiante non sempre regolare con caratteristica linea di sutura molto profonda e incavata da cui il nome. La buccia e' giallo chiara con guancia rosso-porpora, mediamente spessa e poco tomentosa. La polpa e' bianca, soda, di tessitura finissima, sapore gradevolissimo, spicca. Matura nella II^-III^ decade di agosto. Si consuma fresco.

 

FRUTTO : antico, medio-grosso, tondo, incavato
POLPA: bianca, soda, spicca, ottimo sapore
BUCCIA: rosso-porpora
MATURAZIONE II^-III^ decade di agosto
CONSUMO: fresco
CONSERVAZIONE: 10-15 gg
RESISTENZA ALLE MALATTIE: ottima, soprattutto alla bolla
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.