Ciliegio "Galucio"

Categoria: FRUTTI ANTICHI

Antica cultivar di origine sconosciuta fu introdotta a Pecetto, sulle colline torinesi, nel 1935. Pianta rustica, di media vigoria e dal portamento espanso, ha produttivita' medio-elevata, fioritura medio-precoce, buona resistenza alle malattieĀ e matura nella II decade di giugno. Il frutto e' sferoidale, appiattito su un lato, di grande pezzatura (10 gr.), con la buccia di color rosso scuro e la polpa rosso chiaro, soda, croccante, di buon sapore e semiaderente al nocciolo. Ha una buona resistenza alle manipolazionie e un'ottima capacita' di conservazione. Si consuma fresco o sciroppato.

FRUTTO : antico, grande, sferoidale
POLPA: rosso chiaro, soda, croccante, medio succosa
BUCCIA: rosso scuro, resistente allo spacco
MATURAZIONE II^ decade di giugno
CONSUMO: fresco, sciroppato
CONSERVAZIONE: 20-30 gg
RESISTENZA ALLE MALATTIE: buona
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.