Acer freemanii "Autumn Blaze"

Categoria: ALBERATURE IN VASO

Acer freemanii, appartente alla famiglia delle Aceraceae, e' il risultato di un incrocio ottenuto nel lontano 1933 da Oliver Freemann tra Acer saccharum e Acer Rubrum, rimasto dimenticato per parecchio tempo e poi riscoperto negli ultimi decenni con la ricerca di nuove varieta' di questo ibrido. Acer freemanii ha le caratteristiche migliori dei due genitori: e' rustico e adattabile ai terreni come Acer saccharum e suggestivo ed elegante come Acer rubrum. Il cultivar piu' bello ed oggi piu' utlizzato di Acer freemanii e' "Autumn Blaze" noto anche come "Acer freemanii Jeffersred". Albero di medie dimensioni, a foglia caduca ha portamento eretto, elegante e compatto, chioma ovale ed espansa e una splendida colorazione autunnale rosso ciliegia. Rustico, resiste fino a -30°, raggiunge un'altezza di 10-12 mt, si espande per 6-8 mt e preferisce posizioni soleggiate. Si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno con un Ph fino a 7.5, oltre rischia di non colorare le foglie. La fioritura avviene a marzo sui rami spogli ed e' abbastanza insignificante anche se copiosa. Ad essa seguono le infruttescenze, le samare,  che sono doppie e rosse. Le foglie sono palmate, a 3-5 lobi, verde giallo in primavera, poi verdi e infine in autunno rosse brillanti. La corteccia e' grigio-argentea. Oltre che come esemplare singolo in giardini piuttosto grandi o spazi aperti puo' essere utilizzato per macchie, boschetti e per viali. La distanza d'impianto deve essere di almeno 6-8 mt. Le potature non sono necessarie se non per eliminare eventuali rami secchi.

PORTAMENTO: eretto, chioma ovale
ALTEZZA: 10-12 mt
LARGHEZZA: 6/8 mt
FIORE: piccolo, sui rami spogli
TERRENO: qualsiasi fino a ph 7,5
POSIZIONE: sole, mezz'ombra
FRUTTO : samara doppia rossa
FIORITURA: marzo
FOGLIA: caduca, palmata, a 3-5 lobi, verde poi rossa
CORTECCIA: grigio-argentea
Fai una domanda su questo prodotto
0
Shares

Questo sito, www.igiardinielefronde.it, non utilizza cookie di profilazione ma solamente cookie tecnici. Se accedi a qualunque elemento di questa pagina acconsenti implicitamente a utilizzare i cookie.